Ultime Recensione

Ultime Recensione

mercoledì 22 marzo 2017

Non mandarmi via di Daniela Mastromatteo Recensione

Hello Bookseller erranti,
questo oggi vi parlo di Non mandarmi via di Daniela Mastromatteo, uscito a Novembre 2016, andiamo a scoprire insieme la trama e i dettagli:


Non mandarmi via
Daniela Mastromatteo


Editore: Self
Prezzo: Rigido --,--€ Ebook 0,99 €
Genere: Contemporary Romance
Data di pubblicazione: 24 Novembre 2016

Trama: (Non è necessario leggere il primo volume. Sono due storie distaccate.) Maya è un’educatrice d’infanzia e nel tempo libero ama scrivere favole per bambini. La sua vita è apparentemente perfetta. Ha due splendidi amici, Charlotte e Chris, vive ancora con i suoi genitori sul lago di Costanza e ha una storia epica con Niklas dai tempi del liceo. Tutto sembra ruotare per il verso giusto, fino a quando, in una calda sera di primavera, la giovane ragazza decide di imboccare una strada poco trafficata, al rientro dal lavoro. Quella notte, un ragazzo scalzo, sporco e senza alcuna apparente identità piomberà nella sua vita come un uragano. Non si sa nulla di lui, eccetto il suo nome. Eppure Maya non riesce a restare indifferente dinanzi alla sofferenza che scorge in quei profondi occhi azzurri. Nate è scontroso, irascibile e non sopporta la troppa gentilezza della ragazza. Non crede nei rapporti umani e vuole soltanto approfittare della sua ingenuità. Inizia così una convivenza forzata, un susseguirsi di segreti nascosti, avvenimenti struggenti e scoperte che cambieranno radicalmente la vita di entrambi. Una settimana soltanto: era questo l’accordo; ma si sa, le cose non vanno mai come le pianifichiamo.



Recensione

E'  una calda sera di Primavera quando Maya, ventitreenne e  maestra d' asilo, sta ritornando dal lavoro quando decide di percorre una stradina poco trafficata,  fora una ruota della macchina, e all' improvviso, in suo soccorso, appare un giovane ragazzo scalzo e senza identità ma Maya fugge via per lo spavento e quel ragazzo, proprio come un tornado, si imbatte nella sua vita, sconvolgendola. Maya ha una famiglia che le vuole bene, due amici fantastici e una relazione con Niklas, dai tempi del liceo, ma nonostante ciò questa relazione è tiepida, proprio come i sentimenti che prova Maya per il suo ragazzo. Fin quando, nella vita di Maya riappare Nate, il ragazzo senza identità, sta cercando un tetto ma soprattutto sta cercando di scappare dal suo passato difficile e tormentato, inoltre sta cercando una persona che lo possa salvare dal suo inferno...  Maya, decide di ospitarlo nel suo nuovo appartamento per un tempo limitato: una settimana, sette giorni, questo è il tempo della convivenza forzata fra Nate e Maya, eppure non tutti i piani vanno secondo le nostre previsioni e lo sanno bene Nate e Maya... Perché Nate ha bisogno di essere salvato, di credere in qualcuno...


.Sono nato nell’Inferno, vivo nell’Inferno e morirò nell’Inferno. Eppure, nel profondo del mio cuore, vorrei credere che ci sia una speranza e un futuro diverso anche per uno come me. Posso cambiare il mio destino?
Non mandarmi via non è il primo libro che leggo di Daniela Mastromatteo, tempo fa vi parlai di Hope. Gli occhi della speranza (Cliccami ) e già da quel momento sono rimasta molto colpita dalla profondità e dai sentimenti che questa scrittrice riesce a trasmettere attraverso le sue storie.


. 
...Non so cosa sia davvero l’amore. Nessuno di noi lo sa realmente. È un sentimento così complesso che sarebbe impossibile poterlo definire. L’unica certezza che abbiamo, sono gli esempi che ci accompagnano nel corso della vita

A narrarci Non mandarmi via è da una parte Maya, una ragazza genuina, testarda,  sempre pronta ad aiutare gli amici e pone il suo aiuto anche a quello sconosciuto - che cerca di scappare dall' Inferno -,  e dal loro primo incontro Maya non è riuscita a liberarsi da quegli occhi azzurri che in qualche modo la stregano, dall' altra parte c'è Nate - scontroso, irascibile e non sopporta la dolcezza, genuinità di Maya -, e grazie alla sua voce narrante che si scopre il suo passato difficile - e per qualche evento - terribile. La storia ci viene narrata in prima persona e grazie a questo possiamo vivere le emozioni dei personaggi.

Sono cambiato. Sono fiero di esserlo.

 Ho letto in pochi giorni Non mandarmi via e ogni qualvolta che leggo qualcosa di quest' autrice rimango sempre più colpita dallo stile: fluido, coinvolgente e semplice.


Un libro che consiglio a tutte coloro che credono nel destino, alle seconde scelte e all' amore <3!

*********************
 E voi booksellers avete mai letto qualcosa di quest' autrice?
Lo leggerete?
Fatecelo sapere




A presto,
Ella

3 commenti:

  1. Ciao Ella!
    Purtroppo non ho mai letto niente di questa autrice ma questo romanzo mi ispira molto... sembra una storia dai sentimenti profondi, come quelle che piacciono a me!
    Un abbraccio

    Nuovo post sul mio blog!
    Ti aspetto da me se ti va!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Grazie per le belle parole. Mi fa piacere ti sia piaciuto.

    RispondiElimina
  3. Anche a me sembra interessante!! Certe opere talvolta sono delle bellissime sorprese :)

    RispondiElimina

Il nostro piccolo angolo, cresce grazie ai vostri commenti e alla nostra comune passione per la lettura.
Aiutateci a crescere, diventando un lettore fisso o dividendo i nostri articoli mediante il pulsante G+1.