giovedì 1 giugno 2017

Il gioco del destino di R.L. Mathewson, Recensione

Salve bookseller erranti,
apriamo il nuovo mese, con una recensione dedicata a un libro di  una delle mie serie che ho amato tantissimo, la cui autrice con le sue storie mi ha rapito sin dal primo romanzo, sto parlando del terzo romanzo della Neighbors Series di R. L. Mathewson, il cui titolo è Il gioco del destino.



Il gioco del destino
R.L. Mathewson

Editore: Newton Compton Editori
Prezzo: Rigido --,--€ Ebook 5,99€
Genere: contemporary romance
Data di pubblicazione: 19 maggio 2017

Trama: Neighbors Series Irriverente, sensuale, inaspettato Cosa c’è di peggio che abitare porta a porta con quello che è stato il tuo peggior nemico d’infanzia? Semplice: essere costretta a condividere con lui il progetto dei tuoi sogni, dover accettare (sotto ricatto) qualcosa di sbagliato sotto molti punti di vista e infine farsi rubare una cioccolata calda dalla stessa persona che ti aveva convinto a berla. Rory James non è affatto certa che riuscirà ad arrivare alla fine del progetto senza diventare pazza, ma deve provarci, a patto che ci sia cioccolata in abbondanza e che riesca a resistere al fascino da cattivo ragazzo di Connor O'Neil. Altrimenti... Altrimenti è molto probabile che si ritrovi a trascorrere qualche notte in galera, che si becchi un’ordinanza restrittiva e che finisca per farsi spezzare il cuore dall'uomo che le ha rovinato la vita.



Recensione

Ne il gioco del destino troviamo come protagonisti Rory e Connor.
Rory non è la classica protagonista femminile e svolge un lavoro prettamente maschile, lavora nel campo dell'edilizia insieme ai suoi cinque fratelli maggiori. Rory è una ragazza bellissima, che non sa di esserlo, in quanto si è circondata sempre di uomini che la trattavano come un ragazzo, invece, che come una fidanzata.

"Rory è un nome da maschio", disse il bambino cattivo che l'aveva spinta dall'altalena pochi secondi prima, lanciandole un'occhiataccia...
 Connor è il solito maschia Alpha, che decide lui cosa è meglio per tutti...è un uomo forte e coraggioso che tutto ciò che possiede, l'ha conquistata con sacrificio e audacia.

Nessuno si è mai presa cura di lei.

Rory e Connor si conoscono sin da bambini, sono nemici giurati, crescendo le cosa sono peggiorate; a scuola non venivano mai messi nella stessa classe e adesso che erano adulti erano stati cacciati da molti locali della loro città; è adesso il colmo è che dovevano lavorare insieme...
Come è prevedibile, sia Rory e Connor, continuano a farsi dispetti senza nessuna esclusione di colpi...ma, quando Rory si fa male, si scoprono aspetti nuovi dei caratteri: la sua dolcezza e la sua generosità.
Quella tra Rory e Connor è una storia d'amore divertente, originale e anche con la giusta dose di romanticismo.

"Voglio te, Rory", rispose contro le sue labbra. "Per sempre".

A mio parere, questo è uno dei romanzi romantici, più divertenti che abbia mai letto, prima di tutto c'è il continuo conflitto tra i due protagonisti che li rende umani e simpatici, mi sono ritrovata a fare prima il tifo per Rory e poi per Connor.
I due protagonisti si amano entrambi, lui perché all'occorrenza sa essere dolce e gentile, invece lei è una protagonista atipica, che svolge un lavoro da uomini... Rory  si "scopre donna" solo con Connor.
Ebbene si, è un romanzo adatto a tutte le ragazze che come me amano il romanticismo intriso di divertimento e risate.
Fatemi sapere cosa ne pensate di questo romanzo?

Qui trovate le altre mie recensione ai libri precedenti di questa serie divertente , basta cliccare sulle cover per le rispettive recensioni:



A presto
Mary

1 commento:

Il nostro piccolo angolo, cresce grazie ai vostri commenti e alla nostra comune passione per la lettura.
Aiutateci a crescere, diventando un lettore fisso o dividendo i nostri articoli mediante il pulsante G+1.