giovedì 15 giugno 2017

Recensione La rosa del califfo di Renèe Ahdieh

Buongiorno Booksellers erranti,
oggi vi voglio parlarvi di La rosa del califfo di Renèe Ahdieh,  seguito di La moglie del califfo, edito dalla Newton Compton, un libro magico e ciò percepisce tra le pagine di questo libro, durante la sua lettura e ora andiamo a conoscere la mia opinione:



lA ROSA DEL CALIFFO
Autore

mezzo

Editore: Newton Compton
Prezzo: Rigido 8,50€ Ebook 4,99€
Genere: Fantasy, Retteling,
Data di pubblicazione: 27 Aprile 2017

Trama: Shahrzad è stata la moglie del califfo del Khorasan. Era giunta nella sua dimora con lo scopo di vendicare la morte di altre fanciulle andate in sposa a lui. Poi il suo piano è saltato, Khalid non è infatti il mostro che tutti credono. È un uomo tormentato dai sensi di colpa, vittima di una potente maledizione. Ora che è tornata dalla sua famiglia, Shahrzad dovrebbe essere felice, ma quando scopre che Tariq, suo amore d’infanzia, è alla guida di un esercito e sta per muovere guerra al califfo, la ragazza capisce che deve intervenire se vuol salvare ciò che ama. Per tentare di evitare una sciagura, spezzare quella maledizione, ricongiungersi a un uomo di cui ora scopre di essersi innamorata, Shahrzad farà appello ai suoi poteri magici, a lungo rimasti sopiti dentro di lei…




Recensione


Finalmente, sono riuscita a leggere il seguito di " La moglie del califfo " ( qua la recensione ), ovvero La rosa del califfo, lasciatemelo dire, questo libro è magia, ti trasporta in questo mondo magico, insieme a Shazi, Kladid e al loro amore eterno e ricco di sentimenti, dove queste sensazioni traspirano dalle pagine.


La rosa del califfo, riparte proprio da dove avevamo lasciato i nostri due protagonisti, Shazi, dopo aver scoperto la verità - ovvero la maledizione, ha lasciato il Key  -  ed   è ritornata dalla famiglia, dov'è al sicuro, ma Tariq, il suo amore d' infanzia, con un esercito vuole dichiarare guerra al Califfo, Shazi deve intervenire per salvare, il ragazzo che ama, rompendo la maledizione... Lo so, mi sono attenuta alla sinossi ufficiale, ma, avrei rivelato troppo e togliere il piacere di leggerlo...


Siamo come una rosa che si schiude, disvelando la propria vera essenza 

In questo libro, Shazi usa i suoi poteri per poter, finalmente, rompere la maledizione che per tanti anni ha gravato sulle spalle del suo amato, Kladid.  Kladid, viene dipinto come un mostro nel La moglie del califfo, in questo libro sotto la sua corteccia da cattivo, c'è un animo dolce e sensibile, disposto a tutto, anche a portare una cicatrice visibile, tutto questo per la sua Califfa, tenace e saggia. Due personaggi magici, in grado di farci sognare con poche pagine magiche, ma, anche grazie alla penna della scrittrice. Una penna in grado di coinvolgerti con poche battute, per ritrovarti in un libro dove si respira magia pura.



Benché le parole siano dei meri scarabocchi su una pagina, il loro potere risiede nella persona che le pronuncia


La rosa del califfo è la degna conclusione di questa duologia magica, dove l' amore fra Shazi e Kladid si evolve, fino ad affrontare qualsiasi ostacolo, pur di ritrovarsi ed amarsi senza nessun tipo di difficoltà. Shazi e Kladid, il loro amore è qualcosa di unico, magico e veritiero.



Sii l’inizio e la fine, Shahrzad al-Khayzuran». Una luce prese vita fra loro. «Sii più forte di qualsiasi cosa intorno a te». Il viso del Rajput s’illuminò alla luce della fiamma. «Fa’ che tutti i nostri numerosi sacrifici non siano vani».


Un libro all' insegna dell' amore, del coraggio e della magia, proprio come i protagonisti principali, ma non sono, anche dei secondari. In conclusione, il mio voto per la duologia completa è di 4.5 gelsomini.
Non ci vuole coraggio per uccidere, ci vuole coraggio per vivere.











Un abbraccio e buona lettura,
Ella

6 commenti:

  1. Bellissimo questo libro!! Io l'ho adorato!!
    ps. bellissimo il punteggio in gelsomini ^-^
    Serena
    http://libriecreazioniamano.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione =), grazie per il complimento e per il commento ;)!

      Elimina
  2. Meraviglioso *-* Bellissima recensione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie =), hai ragione, è davvero un libro meraviglioso ;)!

      Elimina
  3. Ciao Ella.
    Io questa duologia inizialmente l'ho snobbata, perché le cover non mi convincevano proprio. Poi però ho trovato un'offerta e mi sono lasciata tentar. Be' che dire? Una volta iniziato non sono riuscita più a fermarmi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alisya =), anch'io all' inizio l' avevo snobbata, poi l' ho letto e mi è piaciuto davvero tanto =)!

      Elimina

Il nostro piccolo angolo, cresce grazie ai vostri commenti e alla nostra comune passione per la lettura.
Aiutateci a crescere, diventando un lettore fisso o dividendo i nostri articoli mediante il pulsante G+1.