martedì 20 giugno 2017

Recensione Sei la mia verità Miriam Tocci

Buongiorno a tutti,
oggi vi lascio la recensione di Sei la mia verità di Miriam Tocci, edito da Amazon Publishing, ringrazio per la copia omaggio, andiamo a scoprire cosa ci riserva il nuovo libro della Tocci



SEI LA MIA VERITA'
Miriam Tocci


Editore: Amazon Publishing
Prezzo: Rigido 9,99€ Ebook 3,99€
Genere: Contemporary Romance
Data di pubblicazione: 20 Giugno 2017

Trama: L’incontro tra due anime sensibili, innamorate dell’arte e dei piaceri semplici della vita, è una scintilla che può accendere il fuoco di un sentimento travolgente. Ma se su questo destino pendesse il peso di un segreto e della menzogna? Mia Galanti e Jerome Chevallier sono intrappolati in questa delicata situazione. Lei, giovane architetto di grande talento, sta iniziando a convincersi anche delle proprie qualità umane, dopo tanti anni trascorsi a negare le emozioni. Lui, presidente della multinazionale per cui Mia lavora, vive ai margini di se stesso, appartato in una baita sulle Alpi francesi, schiacciato dal passato e dalla mancanza di affetto in una famiglia dove l’unico interesse è la ricchezza. Ma il rifugio di montagna deve essere ristrutturato, e il delicato incarico viene affidato a Mia. Jerome, che nessuno dei suoi dipendenti ha mai visto, continua a soffocare il proprio male interiore indossando la maschera di Jerry, il burbero custode. La passione che inevitabilmente si accende, e che rischia di trasformarsi in un’eccezionale storia d’amore, dovrà sconfiggere il dolore della menzogna con la gioia luminosa della verità.


Recensione






Ci sono libri che fin dalle prime pagine ti rapiscono e ti portano in una storia d' amore, alla ricerca della verità e di  buttare giù le maschere, questo è Sei la mia verità!. 


La vita di Jerome è  intrappolata in una bugia, schiacciato da un peso troppo grande per lui, vive in una baita sulle alpi Francesi, dono della sua amata zia Antoniette, al margine della sua vita, a capo di una multinazionale,  comunicando la Chevallier.  Ma, il suo rifugio, la sua bolla di sicurezza,  ha bisogno di una ristrutturazione, l' incarico viene proposto a Mia. Mia, giovane architetto, solo adesso ammette le proprie sensazioni, emozioni. Quanto arriva alla baita, incontra Jerry, il custode, una delle tante maschere di Jerome. Jerome e Mia, sono due anime sensibili e simili, con la medesima passione per l' arte, ma quanto può essere grave una bugia in amore??


Con la sua penna, Miriam Tocci ha creato una storia delicata, all' insegna dell' amore e all' insegna della verità.
I due protagonisti, non si incontrano alle prime pagina ma bensì, al capitolo 7,  se non erro, quando il lettore ha capito il modo in cui sono cresciuti i personaggi, la famiglia e molto altro ancora.

La narrazione di Sei la mia verità avviene in terza persona, in modo dettagliato, vivendo insieme ai protagonisti la loro storia d' amore. Personaggi ben descritti, nei minimi dettagli e di spessore.
Entrambi i protagonisti principali, sono due animi simili - influenzati dalle loro rispettive famiglie - , ma, si completano.


Nella vita accade come nel gioco degli scacchi: noi abbozziamo un piano, ma esso è condizionato da quello che si compiacerà di fare nel gioco degli scacchi, l' avversario, nella vita, il destino. A. Schopenhauer


In conclusione, Sei la mia verità è un libro che si lascia divorare in poche serate, lasciando il cuore pieno d' amore per la storia di Jerome e Mia, grazie a poche pagine.
Quindi, lasciatevi conquistare da Mia e Jerome, dalle Alpi Francesi e dalla loro storia d' amore, l' intensità dei sentimenti che provano l' una verso l' altro.
Da leggere, se cercate una storia d' amore, con un pizzico di intrighi.
Non vedo l' ora di poter leggere altri romanzi di quest' autrice.


Io voglio vivere un amore a tutto tondo, se è nel mio destino


Un abbraccio e buona lettura,
Ella

1 commento:

  1. Grazie Ella!! felice delle tue parole di apprezzamento!
    a presto con la prossima storia <3
    Miriam Tocci

    RispondiElimina

Il nostro piccolo angolo, cresce grazie ai vostri commenti e alla nostra comune passione per la lettura.
Aiutateci a crescere, diventando un lettore fisso o dividendo i nostri articoli mediante il pulsante G+1.