martedì 5 settembre 2017

Recensione in Anteprima Hero di Samantha Young

Buonasera Booksellers erranti, 
questo oggi vi propongo la recensione di Hero di Samantha Young, in uscita per Newton Compton ( che ringrazio per la copia digitale), andiamo a scoprire insieme la mia opinione: 


HERO
Samantha Young

Editore: Newton Compton
Prezzo: Rigido 9,90€ Ebook 3,99€
Genere: Contemporary Romance 
Data di pubblicazione: 5 Settembre 2017 

Trama: Suo padre è sempre stato un eroe per Alexa Holland, finché non ha scoperto che lei e sua madre non erano la sua unica famiglia. Da allora, Alexa si è impegnata a dare una nuova direzione alla sua vita e a plasmare la propria identità distaccandosi il più possibile dai suoi terribili segreti. Ma un giorno incontra un uomo che è stato danneggiato quanto lei dalle bugie di suo padre, e sente che deve aiutarlo. Caine Carraway non vuole avere niente a che fare col desiderio di redenzione di Alexa, ma non è facile allontanarla. Tenta in tutti i modi di farsi odiare, portandola al limite della sopportazione perché decida da sola di lasciarlo in pace. Ma le sue azioni finiscono solo per avvicinarli, e malgrado tutto, tra di loro scoppia una passione intensa ed esplosiva. Ma Caine sa che non potrà mai essere il principe azzurro che Alexa ha sempre voluto. Quando si troveranno sull'orlo del baratro, Caine capirà di essere disposto a tutto per impedire che qualcuno li ferisca di nuovo.




Recensione

  Per Alexa, il padre è stato il suo eroe, fin da piccola, ma quando scopre la verità, l' esistenza di un' altra famiglia da parte dell' uomo e proprio questo ultimo ha distrutto altre vite, Alexa decide di interrompere i rapporti con la sua famiglia. Adesso, Alexa è un assistente personale di un fotografo, quando su un set fotografico incontra Caine  Carraway è  un uomo che si è fatto dal nulla, ma quando i due si incontrano Alexa non può far altro che confessargli la sua vera identità è una Holland ed è la figlia dell' uomo che gli ha distrutto la vita, la reazione di Caine è molto forte, Alexa perde il lavoro ma è determinata a chiedergli scusa per gli errori del padre e a fargli capire che loro due sono simili... Ma quando Alexa si presenta nell' ufficio di Caine, per chiedergli scusa non si aspetta che l' assumi come assistente personale, da questo momento la vita lavorativa e non solo di Alexa, diventa un inferno, ma ben presto tra i due scoppia la passione, ma Caine non può essere l' eroe di Alexa...




Hero è la storia di Alexa e Caine, due persone diametralmente opposte ma che hanno in comune lo stesso passato, entrambe le loro vite sono state distrutte dalla stessa persona e per puro caso sì incontrano. 
Alexa e Caine sono due personaggi  pragmatici, in continua evoluzione ma restando fedeli a loro stessi, ai loro principi, soprattutto il protagonista maschile, se la storia di Alexa si conosce fin dalle prime pagine, quella di Caine è un po' più nascosta,  è un uomo che si è formato dal nulla e alcuni eventi del suo passato si conoscono  solo a poche pagine dalla fine del libro. 
Il personaggio di Caine ha un indole forte, ma è egoista - sotto alcuni punti di vista - mentre Alexa è determinata ad abbattere il muro che ha costruito tra se e lei, due personaggi opposti ma di spessore, descritti minuziosamente e che la scrittrice mette in evidenzia luci e ombre dei due personaggi principali, ma anche dei secondari. 
Il rapporto che s' instaura tra i due protagonisti, all' inizio è solo fisico ma a causa della gelosia Caine e Alexa, cercano l' esclusività, ma proprio qui, entrano in scena i sentimenti e l' amore. 





La narrazione viene affidata interamente al punto di vista della protagonista femminile, Alexa, ma avrei preferito alcuni capitoli dal punto di vista di Caine, per poter leggere le sue reazioni ed emozioni più nascoste, ma nonostante ciò la lettura scorre molto velocemente e si arriva all' epilogo soddisfatti dalla lettura e dalla storia appena conclusa. 




Di questo libro mi è piaciuto la penna dell' autrice fluida e  scorrevole , è una storia che mi ha conquistata fin dalla prima pagina, i personaggi sono ai due poli opposti caratterialmente ma si attraggono.
Hero è una storia d' amore, odio e passione, dove nessuno ha bisogno di un eroe, ma solo di trovare una persona accanto a se che ci accetti per il nostro passato e cosi come siamo.




In conclusione, Hero è un libro che mi è piaciuto molto, ho trovato il ritmo della storia calzante, si ha come risultato, il difficile distaccarsi dal romanzo stesso e dai suoi personaggi.


E voi l' avete letto?
Lo leggerete? 
Buona lettura e un abbraccio,
Ella




Io non sto cercando un eroe



Nessun commento:

Posta un commento

Il nostro piccolo angolo, cresce grazie ai vostri commenti e alla nostra comune passione per la lettura.
Aiutateci a crescere, diventando un lettore fisso o dividendo i nostri articoli mediante il pulsante G+1.